Think outside the box
055 013 4317
50121 Firenze FI

Chi è e cosa fa un Web Content Editor

Chi è e cosa fa un Web Content Editor

Se la tua passione è la scrittura, questo articolo è quello che fa per te, infatti oggi parleremo del Content Editor, una figura professionale che si basa sulla scrittura di testi digitali, ma non solo. Infatti, questo ruolo lavorativo in realtà è caratterizzato da compiti svariati e diversi l’uno dall’altro. Quindi andiamo a vedere insieme esattamente  chi è un Content Editor e cosa fa con precisione.

Chi è il Web Content Editor?

Il web Content Editor è un ruolo lavorativo che rappresenta solitamente una persona inclusa in contesto dove digitale e marketing fanno da protagonisti. Di base un Web Content Editor è un esperto del digital appunto, capace di utilizzare le giuste parole e sapere esprimere concetti attraverso registri e tecniche disparate. Stiamo parlando di una figura professionale formata da conoscenze sia dell’ambito umanistico che del settore informatico/tecnologico.

Di frequente il Content Editor, all’interno di un’agenzia di comunicazione, di pubblicità o di web marketing, ricopre più ruoli allo stesso momento. Infatti, è necessario che questa persona sia in grado di muoversi fra i diversi settori con facilità e fluidità, e passare quindi dal design alla grafica alla scrittura senza troppe problematiche.

Di cosa si occupa esattamente un Content Editor?

Prima di spiegare cosa fa un Content Editor è necessario fare una netta differenza fra il Content Editor, il Web Writer, il Blogger e il Copywriter.

Un Content Editor, si trova ad avere molti compiti e non soltanto a scrivere contenuti, ma anche ad impaginarli, impostarli, svilupparli e coordinarli al meglio. Inoltre, il Content Editor si occupa anche di eseguire ricerche e gestire informazioni, oppure di coordinare e sviluppare una strategia comunicativa. Quindi non scrive e basta, ma tramite analisi dettagliate del mercato e del target, si impegna anche nella costruzione di tattiche di marketing efficaci e strutturate.

Il Web Writer invece d’altro canto, ha come principale ruolo professionale quello di scrivere contenuti per il web, prestando attenzione alle logiche della SEO. Infatti, è necessario che chi scrive per il web sia formato almeno a livello base, di tutte quelle tattiche e strategie che compongono la SEO, e che danno modo ai siti di comparire fra i primi risultati della SERP.

Il Blogger, (scopri l’importanza del blog, soprattutto all’interno di un’azienda, clicca qui), è un’altra figura professionale che prevede come compito fondamentale quello di scrivere contenuti online. Può essere che scriva per il proprio blog, oppure per i blog di altri, ma comunque di solito l’unico suo ruolo è quello di scrivere un testo su un determinato tema.

E per ultimo ma non ultimo c’è il Copywriter. Il Copywriter è chiamato anche artista delle parole, ma al giorno d’oggi questa figura professionale viene relegata al semplice compito di scrivere articoli, anche se in realtà il copywriter è molto altro. Infatti, l’operazione di scrivere articoli destinati al virtuale non è uno dei compiti del copywriter, che invece dovrebbe scrivere si testi, ma indirizzati solo ed esclusivamente alla pubblicità. Non parliamo quindi solo di pubblicità online, ma anche e anzi, soprattutto, di pubblicità offline. Infatti, il Copywriter ha anche il compito di curare tutti quei testi adibiti a tattiche di sponsorizzazione che possiamo trovare su cartelloni in giro per le città, su spot pubblicitari, oppure su packaging aziendali.

Tutte queste figure professionali, anche se sembrano assomigliarsi in realtà sono tutte molto diverse da loro, e ogni figura necessita di competenze totalmente differenti. Anche se comunque è importante dire che tutti gli addetti ai lavori digitali dovrebbero avere conoscenze, almeno principali, di SEO e di strategie di web marketing. Inoltre, e questo non dovremo nemmeno dirlo, è indispensabile che scrivano bene, e che abbiano bene in mente quali sono le regole grammaticali e sintattiche della lingua in cui scrivono, altrimenti ogni testo scritto assumerà un valore molto basso e farai scappare gli utenti.

Come lavora il Content Editor?

Solitamente i Web Content Editor hanno conoscenze basilari dei più famosi CMS, è in grado di lavorare con i Tool più famosi per la ricerca e l’utilizzo delle keywords, inoltre ha anche competenze del linguaggio HTML, ed è capace di redigere, impostare e pubblicare articoli di blog. Alcuni Content Editor conoscono anche le nozioni di base di web marketing.

Questa figura professionale deve sapersi adattare alle necessità è per questo che spesso e volentieri è in grado anche di intervenire in quelle situazioni che richiedono competenze di web design, tanto da potersi quasi sostituire ad un grafico, in assenza di quest’ultimo.

Web Content Editor How to

Come diventare Content Editor? Ci sono diversi corsi di studi e scuole in grado di insegnarti le basi per questa professione. Ma requisito fondamentale è saper scrivere. È importantissimo che tu sia in grado di scrivere correttamente sia a livello sintattico che grammaticale, e inoltre saper passare da un registro a quell’altro, cambiando all’occorrenza gergo, a seconda del target a cui tu fai riferimento nella scrittura di un determinato testo. Devi essere fluido, semplice, coinciso, originale e facilmente intuibile, i tuoi testi devono essere alla portata di tutti e colpire l’attenzione dei più.

È importane il fatto che tu sia originale, poiché alcuni studi hanno dimostrato che la maggior parte degli utenti online, legge soltanto il 10% di un testo scritto, quindi se non sarai in grado di catturare l’attenzione del pubblico virtuale, molti non solo non termineranno la lettura del tuo contenuto, ma non arriveranno nemmeno ad un quarto del tuo testo. Quindi le parole d’ordine sono originalità e semplicità.

Leave A Comment

Chi è e cosa fa un Web Content Editor

At vero eos et accusamus et iusto odio digni goikussimos ducimus qui to bonfo blanditiis praese. Ntium voluum deleniti atque.

Melbourne, Australia
(Sat - Thursday)
(10am - 05 pm)