Think outside the box
055 013 4317
50121 Firenze FI

Marketing e Comunicazione, differenze sostanziali ed etimologie.

marketing

Spesso utilizziamo queste due terminologie come sinonimi, ma la differenza seppur sottile, c’è.

Questi due settori, Marketing e Comunicazione, si intrinsecano fra loro e pertanto vengono spesso confusi, ma non sono la stessa cosa sia nella definizione del termine, sia nel loro obiettivo finale.

Definizione di Marketing

Secondo la definizione di Wikipedia, Marketing viene definito come “un ramo dell’economia che si occupa dello studio e descrizione di un mercato di riferimento, ed in generale dell’analisi dell’interazione del mercato e degli utenti di un’impresa”.

Leggendo la spiegazione, che se poi vuoi vedere nello specifico puoi trovare qui, sembra che il Marketing sia un ramo economico, per cui un complesso di attività e processi volti al conseguimento di obiettivi aziendali.

Ed in effetti, è anche questo.

Perché utilizziamo questa congiunzione? Il Marketing comprende una varietà complessa di attività programmate, organizzate e controllate non solo dell’ufficio a cui fa riferimento bensì per tutta l’azienda.

Queste attività infatti partono in primis da uno studio del cliente e consumatore, dopodiché si estendono alla domanda e concorrenza. Vediamo nel dettaglio quindi, che per effettuare ogni tipo di ricerca, non si avvale soltanto del suo ufficio ma si appoggia anche ad altri settori.

Definizione di Comunicazione

Entrando nello specifico di questa, la definizione è un’altra: “Per comunicazione si intende il processo e le modalità di trasmissione di un’informazione da un individuo a un altro (o da un luogo a un altro), attraverso lo scambio di un messaggio elaborato secondo le regole di un determinato codice comune.” (clicca qui per leggere di più)

Già da questa breve definizione capiamo la differenza dei due settori.

Il primo è una vera e propria Economia, il secondo è un processo interno.
Ma quest’ultimo non fa solamente parte di Marketing, in quanto per comunicazione si intende sia il messaggio pubblicitario che le pubbliche relazioni umane.

La caratteristica fondamentale di questo processo di comunicazione è, però, che l’informazione che viene esposta non implica necessariamente all’ascoltatore, il messaggio chiaro e conciso, bensì l’interpretazione.

Quante volte ci è capitato di vedere un messaggio pubblicitario ed avere un parere differente rispetto ad un’altra persona? L’efficacia della comunicazione, infatti, sta proprio dietro a questo. La capacità di trasmettere il messaggio che vuoi, in base all’interpretazione che il ricevente ha.

Caratteristiche

A volte crediamo che sia Marketing che Comunicazione, siano due settori creativi. Ma la realtà è che solamente il secondo lo è.

Approfondendo le caratteristiche di Marketing si può capire che le sue sfere interne vedono “analisi – strategia – operatività” che hanno poco a che fare con l’arte e creatività.

  • Marketing Analitico serve ad analizzare i dati di mercato;
  • Marketing Strategico pianifica le attività aziendali;
  • Marketing Operativo vede il raggiungimento degli obiettivi.

La Comunicazione pertanto, in ambito economico, è parte integrante delle varie fasi di marketing. Questa, infatti, viene definita con alcune caratteristiche fondamentali riassunte in 7C:

  • Completezza,
  • Concisione,
  • Considerazione,
  • Concretezza,
  • Cortesia,
  • Chiarezza,

Sulla base di queste viene stipulato il giusto messaggio e piano marketing da realizzare, per avere un tono di voce e trasmissione corretto, completo di ogni informazione e di facile comprensione.

Differenze Marketing e Comunicazione

Marketing, nonostante la sua lunga storia ed evoluzione, si differenzia come una disciplina che dà all’azienda un posizionamento sul mercato. In base alle sue fasi operative, ricerca, analizza e posiziona sul mercato, rispetto alla domanda e concorrenza il prodotto o servizio dell’impresa.

L’assenza di marketing fa percepire i beni come indifferenziati e senza identità precisa, pertanto, quando il consumatore si trova davanti a più prodotti simili, senza una vera identità, ricade sul prodotto più economico.

Qui, la Comunicazione ti aiuta a trasmettere un messaggio specifico per differenziarti dagli altri e definire un target preciso. L’obiettivo è spiccare rispetto ai competitors e quindi apparire diverso e speciale.

Senza di questa, il Marketing non avrebbe la forza di trasmettere i suoi ideali e posizionarsi bene sul mercato, viceversa la Comunicazione senza lo studio e ricerca del marketing non riuscirebbe a trasmettere i messaggi con una logica fondata.

Come si intuisce, le due discipline sono strettamente correlate fra loro.

Chi è più importante?

Noi sosteniamo che nessuno delle due discipline sia più importante dell’altro, perché il ramo della Comunicazione è il narratore e serve a diffondere in largo raggio il messaggio aziendale. Marketing è il piano, la definizione degli obiettivi e l’operatività dell’azienda, la disciplina che impone il lavoro da farsi.

In sostanza il Marketing è la base di partenza e la Comunicazione è la sua voce.

Se vuoi saperne di più sul funzionamento di una strategia e le sue varie fasi di lavoro, leggi qui.

Quali sono gli obiettivi

Non pensiamo che la Comunicazione riesca a vendere da sola, in quanto il messaggio pubblicitario può aiutare ed accompagnare una vendita, creando occasioni consumo, ma si deve basare su uno studio economico.

Gli elementi che incidono sulla vendita fanno riferimento al modello strategico di Jerome McCarthy sulle 3p:

  • Prodotto,
  • Prezzo,
  • Posizionamento.

Se il messaggio veicolato si basa su questo metodo per creare una giusta strategia di mercato, il consumatore viene attirato al prodotto/servizio e la vendita è fatta.

Gli obiettivi di comunicazione, infatti, sono caratterizzati come “a breve termine” perché lavorano sui brevi periodi nei quali devono raggiungere almeno in parte l’obiettivo aziendale.

Mentre gli obiettivi di marketing, differentemente dai precedenti, sono a medio-lungo termine perché legati ai risultati aziendali che si vedono su un lungo raggio di periodo.

 

 

Leave A Comment

Marketing e Comunicazione, differenze sostanziali ed etimologie.

At vero eos et accusamus et iusto odio digni goikussimos ducimus qui to bonfo blanditiis praese. Ntium voluum deleniti atque.

Melbourne, Australia
(Sat - Thursday)
(10am - 05 pm)